giovedì 18 novembre 2010

Una faccia di cartone





Un’invasione di cartoni su Facebook. Un’operazione viralissima divertente, appagante e soprattutto semplice semplice

Per promuovere la settimana dei diritti dell’infanzia qualcuno ha organizzato un movimento che ha dello straordinario. Ma solo chi usa facebook lo può capire …

Ha chiesto che tutti sostituissero la propria immagine del profilo con una di un fumetto:
«Dal 15 al 20 novembre cambia la foto del tuo profilo di Facebook con quella di un eroe dei cartoni animati della tua infanzia e invita i tuoi amicia fare lo stesso… lo scopo? Per una settimana non vedremo una sola faccia “vera” su Facebook ma un’invasione di ricordi d’infanzia…»
L'iniziativa poi si è evoluta, e non si sa bene come, collegata alla settimana per i diritti dell'infanzia

Stentando i primi giorni, il 18 novembre si diffonde l’epidemia e, con un vorticoso cambio di avatar, nasce una giornata da amarcord: rituffarsi a ricordare i cartoni, un flashback nell’infanzia legata ad uno dei maggiori piaceri da bambino: i fumetti per i più grandicelli, i cartoni per i più freschi

Rivedere i propri contatti con un’immagine dei cartoni dei propri tempi ha un forte valore narrativo, ricorda qual era il tuo personaggio preferito, e tutte le emozioni ad esso collegate, i tuoi gusti, il tuo carattere. Il tutto permettendo la diffusione del messaggio principale: è la settimana dei diritti dell’infanzia

Un sistema dirompente gratuito, rapido. Ora esagero: commovente

Complimenti ad Alessandro
Gulp!
video

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E' un'iniziativa che ci lascia sognare e ricordare, per una giusta causa... Molto bello!

by Mila

Almina ha detto...

Sono assutamente d'accordo!

Condividi qui