mercoledì 22 luglio 2009

Astenersi turisti


Questo post è per gli oristanesi
Turisti per cortesia astenersi, grazie


Bene, ora che siamo tra di noi mi chiedo: ma chi glie lo fa fare ad un disgraziato di venirsene in vacanza ad Oristano? Solo l'ignoranza


Solo una bestia può venire a trascorrere i suoi prezosissimi e pochissimi giorni di ferie in questa meraviglia di posto


Il paesaggio è eccellente, magico, di bellezza forte e sottile: ma là dove l'uomo vi ha posto mano, siamo al disastro a colori


Immondezza come ad Or è banale ormai parlarne
Il Sinis è da anni al ridicolo. Decine di chilometri (quadrati, non si parla solo delle spiagge) per il museo etnografico della plastica

Certo, si mangia moto bene. Ma a quali prezzi? In Italia si spende meno assai
Agriturismi e B&B spesso non sono male, anzi, ma son gestiti da cafoni formula 1 ed ignoranti F 3000. Con le dovute eccezioni, ma un troppino rare
Qualcuno che parli l'inglese? Ahh aha ha haha ahh ahaha, che ridere. Spostati, stiamo lavorando

Ad Or non esiste un locale all'aperto. Qualche macchillottu ha comiciato a mettere due tavolini sul marciapiede. Ma nella città dell'automobile, nella Detroit dei poveri la vita non è facile...
Forse qualcosa si vede a Torregrande. Ma lì siamo al mare suvvia...

Storia? Nella Città dove venne scritta una delle più antiche Costituzioni della civiltà, neanche un vicoletto ricorda la Carta de Logu. Figuriamoci un museo

Spettacolo? Lo zero: In qualunque paesino sardo si celebrano ormai rinomati festival, molti internazionali. Ad Or solo Dromos, ma senza neanche permesso di soggiorno

Un pò di purgatorio, compaesani miei? E se si pensasse al turismo come cosa da godere noi per primi, prima dei turisti (che termine di merda, peggio di "clienti")?

Se pensassimo a godercela noi Or, e di conseguenza la gente venisse a godersi un posto dove la gente sta bene? Proprio troppo paranoico il discorso?

Felici vacanze, amici miei ho bisogno di staccare
Un abbraccio enorme di fresco, salmastro maestrale

Andre


14 commenti:

Giampiero Carta ha detto...

Ciao Andre, è superfluo anche dirti "condivido"... ma sono sicuro che non basti la sola condivisione!

E allora, Facciamo. Con la effe maiuscola, però.

G

Il Riccio ha detto...

Cosa proponiamo? Credo nell'azione di ciascuno, che non aspetti che siano gli altri a muoversi tantomeno le istituzioni (non esiste una i più minuscola?).
La colpa è sempre MIA!

Antonello Seu ha detto...

Ciao Andrea,
qualche volta passo da queste parti e ti leggo. Oggi intervengo, così, solo per dare spazio ad uno sfogo, e aggiungo all'altro commento: quella effe maiuscola io la vedrei bene nella fotografia per la parola scritta sulla sabbia. Ad Oristano non c'è più speranza: va bene solo così.
Un esempio fresco: sabato con i bambini in pizzeria a S'Archittu (a Torregrande no, già sperimentato in negativo). Mi siedo alle 9.45 ordino altro e 3 pizze. L'altro arriva subito, le pizze alle 11.20. Intorno a me volti dispersi nel vuoto dell'attesa, nessuno si alza, tantomeno noi. Provo a redarguire i camerieri. Scusa addotta: "è sabato e il pizzaiolo si e imbarcato, abbiamo 200 coperti..." (penso e poi dico "...zzi vostri, organizzatevi"). Alle 11 mi dicono: "ancora un tavolo e poi tocca a voi". Sento le lamentele nel tavolo a fianco e il cameriere che dice: "dovete venire durante la settimana; il sabato è così..." Avevo in mente camerieri di più alta intelligenza, ma forse li scelgono apposta. Alle 11.20 (20 minuti per servire un tavolo) la pizza. Ringrazio e mi sfogo ancora un po' col cameriere, dico che con me hanno finito, ma alludo anche agli altri tre tavoli che aspettano dalle 10.00 e che quando andiamo via a mezzanotte ancora aspettano.
Effe maiuscola!

Jolly ha detto...

da 30 anni frequento una piccola quanto deliziosa spiaggetta di torre del pozzo: fuori dal traffico, anche in agosto ci si puà trovare da soli ed in pace... Anche il maestrale l'ha scelta: la corrente porta lì, e così ci deposita tutta la plastica che l'ignoranza gli ha lasciato addosso...
E allora, armato di rastrello e paletta (rigorosamente stirate ai pischelli) raccolgo tutto e me lo porto via, per godere di 100mq di tranquillità e pulizia...
Peccato che il flusso sia continuo e che sopra abbia casa un idiota che non pulisce neanche nel suo recinto (anzi, va in discarica a stirare reti da materasso per segnare il confine..). No, non sono i soldi che mancano (tutti gli anni qualche continentale da inculare in affitto lo trova..). E' l'ignoranza che domina...
e allora F(anculo) a quelli che non capiscono il valore di quello che abbiamo e F(acciamo) che stimoliamo un movimento in cui pulire e tenere pulito è più figo che stare a guardare....

Il Riccio ha detto...

F!

gigi meli ha detto...

è incredibile eppure c’è ancora qualcuno che dopo un pic nik lascia i rifiuti in una busta appesa poi, per benino, su un albero (ci sono! le ho viste io a Torregrande) ...be a questo punto io sarei anche per maniere un po’ drastiche, tipo una bella multa, ma avete mai visto un vigile multare qualcuno perché a gettato qualcosa per terra o per qualche altro atto di tipica maleducazione? ...ma i vigili dove sono? che fanno?

Sandro Dessì ha detto...

Per molti aspetti la penso come te. Immaginati da operatore del settore come mi sento, quando turisti stranieri o "continentali" ci raggiungono perchè sulla 131 seguono le nostre indicazioni per poter mangiare, mi riscopro operatore dell'EPT a promuovere spiagge bellissime per lo più incontaminate e sconosciute e quei pochi che riesco a catturare ne rimangono affascinati; ma i nostri problemi, oltre che di cultura e di professionalità inesistenti, sono per lo più politici e strettamente legati tra di loro. Hai mai partecipato a delle riunioni con i vari ass. al turismo, presidenti della provincia, Sindaco, S.T.L.? "Scenari megagalatici ", aeroporti con aerei che arrivano da tutte le parti del mondo, musei collegati con un organico minimo, valorizzazione del turismo equestre, ciclistico, naturalistico ed enogastronimico e chi più ne ha più ne metta, per poi spofondare nel nulla più assoluto. Quando non si riesce ad ottenere le cose più elementari: una città viva, pulita, dove le fontane funzionano. Il caro ass.(!!) che per quanto coetaneo ha ben imparato a dire "ti faro sapere" per sprofondare come su tutto nel più assoluto nulla. Finanziamenti di enti o sistemi per la promozione del turismo che si esauriscono nella formazione di organigrammi di persone che non saranno mai utili ma che esauriranno le risorse economiche. Ma date un bonus ai turisti che raggiungono la nostra provincia!! E' molto più produttivo. Cosa fare.... mi rimbocco le maniche cerco di migliorare la mia professionalità e quella delle persone che collaborano con me (facendo i conti con le esigue risorse) cerco di fare sistema di essere propositivo ma sopratutto mi astengo dal partecipare a riunioni dove sono presenti i nostri politici per cercare di essere una persona educata e non mandare a F.. nessuno.

Il Riccio ha detto...

Vero, Sandro. Pensa alle montagne di soldi buttate negli enti di cui parli. Son fatti per stipendiarsi e basta, è troppo banale dirlo.
Una volta chiacchieravo con un cretinetti vicesindaco di un importante paese del Sinis. Mi diceva, con un'arroganza inaudita: dai, andiamo a vederla l'immondezza che tu dici. Era dietro di lui, ma non la vedeva. Guardava lontano, che ci vuoi fare?
Hai ragione: diamo un bonus ai turisti.Prima chiudiamo tutti questi entiputtanata, con quello che risparmiamo regaliamo la vacanza.
Agli oristanesi per primi, però. Così, vedendo la nostra terra con gli occhi del turista magari capiamo meglio i nostri difetti

Anonimo ha detto...

rispondo ad antonello seu..sicuramente è la stessa pizzeria dove in 3 siamo entrati alle 21.00 e mangiato alle 24.00 circa..pizza buonissima,certo con la fame ke avevo!!!!!!!!!!!!!!!ma il proverbio dice ke a su moenti sadru du frigasa un'otta settisi...ass'arrioresa ti du naru!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

conosco la spiaggietta di torre del pozzo.........abbandonata da tutti tranne ke dalla natura.........

marco loche ha detto...

inutile aggiungere il mio CONFERMO,APPROVO,SONO D'ACCORDO con tutti ....aggiungerei solo altre parole...al vento...sarei eolico...ma soluzioni ?

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

good start

Condividi qui