martedì 9 giugno 2009

SemiNario SemiSerio





Crisi è cambiamento. Lo scrissi nel primissimo articolo di questo blog



Non c’è crisi, c’è un modo diverso di consumare, di comprare, di spendere. Di fare economia


Ma come cambiare nessuno ce lo dice, non c’è la formula


Diceva quello: “Se ti serve una mano guarda alla fine del tuo braccio”. Santo subito!


Per questo motivo abbiamo organizzato un seminario, però semiserio, sulla creatività


Sarà chi partecipa a gettare le proprie idee, con l’ausilio di quattro professionisti di quattro professioni cruciali, al giorno d’oggi, tutti del Crazy Marketing Network:


Alex Badalic, vecchio stregone della creatività che aiuterà gli imprenditori e gli studenti nella pianificazione strategica della creazione di un’idea


Sasà Tommasello, Art director che ci aiuterà nella risoluzione delle questioni grafiche


Franco Dalfovo, specialista web, così cominciamo anche a realizzare le cose


Ed io, che ci metto il marketing


Introduce tutto il carissimo Beppe Melis docente di Marketing qui all’università, uno dei pochi accademici che non se la tira. Bravissimo


Nuove idee, allora. Vediamo come realizzarle


Quì la locandina. Conoscete qualcuno a cui interessa? Fatela girare ;-)


Felice giornata

6 commenti:

fabri scatena ha detto...

In bocca la lupo per il seminario.

L'innovazione paga se applicata sistematicamente?

E'solo un tic nervoso da professionisti iperstressati?

Penso che nell'immaginario collettivo sia ancora radicata l'immagine del manager ipercompetitivo impegnato ad innovare

Anonimo ha detto...

mi sarebbe piaciuto, ma lo fate nei giorni lavorativi!

cè sempre da imparare e poi è un occasione per conoscere gente interessata e quindi interessante

perchè non vi organizzate una videocamera e due microfoni, registrate tutto e mettete in seguito su livestream.com? che so? mi vengono in mente le idee manmano che scrivo, possiamo organizzare un canale di consulenze aziendali ? una tv collaborativa?...credi verrebbe meno il business dalla formazione?
crcrcr@hotmail.it

Il Riccio ha detto...

Ciao Fabri.
L'innovazione paga quando c'è qualcosa da cambiare, e questo mi pare il periodo. L'innovazione a tutti i costi è esibizionismo, ma non ora, di questi tempi la vedo una scelta obbligata.
E con rinnovato rispetto per l'antica tradizione.

Il Riccio ha detto...

Benvenuto crc.
La tua idea è molto giusta ma è troppo complesso registrare diversi gruppi che lavorano per 16 ore.

Però qualche pillola la riprendiamo, e la pubblichiamo. Mi sono simpatici anche quelli di www.nstreet.it , per esempio.

Comunque cogli nel segno.
La formazione è una delle cose che sta cambiando di più, tant'è che le idee fioccano soltanto a pensarci.
Prenditi tre giorni di ferie e vieni, sei mio ospite.

Marco ha detto...

non so se beppe melis sia uno "dei pochi accademici che non se la tira" , ma di marketing ne capisce pochino...

Il Riccio ha detto...

Ciao Marco, conosco Beppe da un paio d'anni e si è sempre posto in maniera molto positiva e cordiale. Mai se l'è tirata.
In quanto alle sue copetenze di marketing non le conosco personalmente ma i diversi giudizi che ho raccolto sul suo conto sono tutti molto positivi. Il tuo è il primo discorde. Hai avuto cattive esperienze?

Condividi qui