giovedì 17 gennaio 2008

Marketing ed immondezza


Emozione d’acquisto ed immondizia: il ruolo della confezione

La non cultura dell’imballaggio ha contribuito in maniera determinante a sommergere i nostri spazi di immondezza. Non è certo un modo di dire, l’emergenza è sotto gli occhi e il naso di tutti.

E’ necessario cambiare e non c’è tempo da perdere!

L’imballaggio svolge il delicato compito di comunicare alle persone il proprio contenuto, valorizzarlo, proteggerlo. Purtroppo poi si butta. Sarà ancora così? Non è più possibile.

Segnalo allora un evento davvero importante sull’argomento dove esperti di aziende come Tetrapak, Doxa, Eurisko, Conai, Barilla (Jolly non c'entra...), Istituto Italiano Imballaggio parleranno dello sviluppo del settore, dei problemi ad esso collegato e delle soluzioni possibili. Economia, ecologia e marketing ragioneranno insieme su questo impellente argomento.

L’ecologia da costo ad investimento. Scelta obbligata, punto.

L’evento si terrà me 23 e gio 24 a Milano, organizzato da Somedia e Repubblica Affari e finanza.


Nessun commento:

Condividi qui