venerdì 7 dicembre 2007

Saponette e marketing virale

C'è che dice che fare pubblicità oggi sia solo una grande perdita di tempo e di denaro, come cercare un ago in un pagliaio.

E' convinto che sia molto più efficace il marketing virale,
cioè il passaparola in rete.
Non so se abbia ragione, ma mi piace come lo dice.


1 commento:

gnicko ha detto...

Strepitoso il video! Ma lo sai che comunque non è un'idea tanto astrusa? In effetti se chi ti parla di un prodotto è un amico, un conoscente, una persona di cui ti fidi o hai stima, se non addirittura affetto, per natura tendiamo ad associare a tal prodotto le stesse sensazioni e la stessa fiducia che riponiamo in quella persona. E' un WOM più che positivo. Anche se forse come unico rischio potrebbe esserci quello di crearsi poi aspettative troppo alte e nel caso non piacesse il prodotto, poi la delusione sarebbe direttamente proporzionale all'aspettativa... Boh... Come in tutte le cose, non esiste un metodo assoluto e definitivo. L'ideale sarebbe scovare un metodo di comunicazione efficace individualmente!!! have a good weekend everyone!

Condividi qui